Laura Castoldi

foto di Sara Meliti

Il suo percorso di danza inizia nel 2005 seguendo un’innata predisposizione per il movimento e un lontano richiamo della cultura africana. Da allora la pratica e lo studio della danza e della musica afro non si sono mai fermati, costellati da corsi settimanali, seminari residenziali, workshop, viaggi all’estero e laboratori coreografici.  Un cammino ricco, nel sentire, fatto di persone con le quali da anni si condividono esperienze artistiche ma soprattutto umane, per una ricerca personale e professionale che sia il più possibile aperta ed inclusiva.

Nel luglio 2017 partecipa alla performance di Danza in Natura “Cattedrale Vegetale” diretta dall’ass. culturale ABC di Bergamo e nel gennaio 2018 si esibisce in Burkina Faso col gruppo folklorico afrocubano “Sarayeye” di Francesca Spezzani durante il festival internazionale FIDO promosso e diretto da Irène Tassembedo.

Tiene corsi settimanali di danza d’espressione africana per adulti e bambini a Milano e Varese.

Attualmente sta frequentando l’undicesima edizione del Corso per Danzeducatore ® presso la Scuola di formazione e ricerca in danza educativa e di comunità “Mousikè” di Bologna.